fbpx

RUGGERO ZARDINI

Guide Alpine Cortina360

Ruggero, per gli amici Ruggi, può vantare un curriculum di tutto rispetto: nato nel 1978,  maestro di sci dal ’98, nel 2000 entra a far parte del Gruppo Scoiattoli e seguendo le orme del nonno (Sisto “Laresc”) nel 2003 ottiene la qualifica di Guida Alpina. E’ inoltre maestro di snowboard e allenatore di sci.

Tra le tappe più significative della sua carriera alpinistica si segnala la ripetizione in libera (al quarto tentativo) della via Couzy alla Cima Ovest di Lavaredo: si tratta della seconda ripetizione rotpunkt  italiana e della quarta assoluta.

Di grande rilievo anche la salita, sempre rotpunkt, della difficilissima “Cattedrale” in Marmolada: in questo caso Ruggero è stato il quarto alpinista al mondo a riuscire nell’impresa!

Altra impresa significativa in alpinismo Pilone centrale del Freney e Tentativo al Cerro Torre.

È inutile ricordare che queste vie richiedono non solo grandi capacità tecniche, ma anche una notevole preparazione psicologica nell’affrontare passaggi estremi non sempre ben protetti.

In falesia Ruggero può vantare difficili 8b+ (Jurassic Climb a Erto e Welcome to the Jungle a Campo, Schiaccia liste a Laste, El prim di al becco, Sonica a landro F.A., qualche 8a a vista e numerosi 8b, ma sicuramente questa lista si allungherà.

Sono notevoli anche le abilità da sciatore: al Free ride Challenge Punta nera vanta due vittorie nella combinata davanti ad atleti titolati del circuito freeride world tour. E’ inoltre falegname nella Ditta di famiglia.