fbpx

Via "Eötvös - Dimai" alla Tofana di Rozes

Via aperta da A. Dimai, G. Siorpaes e A. Verzi con le baronesse Ilona e Rolanda von Eötvös nell’agosto 1901.

Questa è la via principe della Tofana di Rozes, un viaggio dentro la grande parete zizzagando per trovare i punti deboli dell’impressionante muro verticale di oltre mille metri.

Una via di grande soddisfazione personale, logica e perfetta con dei tratti non banali da affrontare, sfruttando cenge e salti di roccia.

Nel grande anfiteatro della Tofana si trova una grotta rettangolare, ottimo punto di riparo in caso di brutto tempo.

La via termina sull’affilata cresta ovest, dopo aver affrontato un’attraversata aerea con, sotto i nostri piedi, un salto di oltre 700 metri.

Informazioni sulla Via Tofana di Rozes “Eötvös – Dimai”

  • Tiri 18
  • Difficoltà 3° e 4°.
  • Attrezzata a chiodi.
  • Sviluppo via 800 metri.
  • Tempo di arrampicata 5/7 ore.
  • Materiale: normale dotazione alpinistica.
  • Avvicinamento e ritorno per sentiero.

HAI BISOGNO DI INFO O VUOI PRENOTARE

Contattaci subito chiamando la palestra di roccia Cortina 360